Home > Bambini che fanno casino

Bambini che fanno casino

Bambini che fanno casino

Ed e difficile non dico di no … ma cosa si puo fare …! Se per loro sono bambini ok ho capito. Ma che cavolo dici???? Marialisa Lisi anche io ho i cani, ma loro non abbaiano o abbaiano il giusto. Ma purtroppo viviamo in una società che non si tollera più nulla …nemmeno un pianto o una risata di un bambino. Nel mio caso quando avevo il mio bimbo piccolissimo e piangeva spesso anche la notte non mi sono mai venuti a dire niente. Ed io ho ricambiato nel non dire niente sul cane che abbaiava spesso e sul ricordino che mi lasciano davanti al cancello di casa …È un dare e un avere secondo me! Ad esempio in piscina con mio figlio bambini dai 3 ai 5 anni ci sono due fratellini che fanno letteralmente cosa vogliono , entrano ed escono , non aspettano il loro turno , non seguono la maestra …sono piccoli capisco , non è facile seguire una lezione.

Ecco questo intendo. E per chi tira sempre in ballo i cani: Giusto i miei figli se urlano o saltano in casa prendono scopaccioni…. Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati nome, email, sito web per il prossimo commento. Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Forse una aggravante! Risultato si deve sopportare! Se sbatti di sopra per far capire che disturbano rispondono uguale! Se poi si guarda in alto nella gerarchia di chi dovrebbe dare esempio è un disastro totale. Non lasciamo ai nostri figli un bel futuro di convivenza sociale.

Bisogna dire basta! Avete mai pensato come mai i luoghi del divertimento sono tutti stracolmi di giovani che bevono ecc. Ma perchè un padre che ha lavorato sodo 40 anni in fabbrica deve ancora privarsi di tutto per dare ai figli un tenore di vita che non possono permettersi visto che non guadagnano?? Non ci si domanda perchè? Sia chiaro che la colpa non è di questi giovani ma dei genitori che non riescono a capire cosa stanno facendo. Ma da dove dobbiamo cominciare? Cominciamo da noi. Comunque si sono ribaltati tutti i valori. I nonni sono diventati imbecilli, i padri hanno perso il potere, le madri amano i loro figli invece che i consorti, gli insegnanti non possono educare,i figli spadroneggiano, gli amici consigliano male, il marasma è totale e nessuno osa imbrigliare la situazione per paura di violentare questa società che sta andando da sola allo sfascio.

Non arrendiamoci,per favore, non taciamo, non chiniamo il capo ai tempi, facciamo un passo indietro e riflettiamo su come possiamo fare per migliorare i comportamenti. Salve, sono genitore di 3 figli da 5 a 12 anni. I vicini di casa del piano di sotto si lamentano in continuazione in merito al fatto che i bambini corrono in casa. Premetto che: Mi sembra stiamo diventanto tutti insofferenti a tutto: Mi sono rivolto ai carabinieri per sapere come comportami e mi hanno detto che è diritto dei bambini giocare in casa negli orari previsti dal regolamento del condominio. Viceversa le suonate reiterate al campanello possono essere perseguite per via penale come realto di stalking e che se volevo potevo sporgere denuncia che non ho fatto.

Questo per portare la mia testimonianza. In pratica se i rumori suoperano il rumore di fondo di 3 decibel allora ha ragione chi si lamenta del rumore, altrimenti no. Che i bambini hanno il diritto di giocare in casa è una bufala. Sarebbe più giusto dire che ognuno ha diritto a fare quello che vuole con il vincolo di non disturbare gli altri. Il rumore di sotto arrivava mooooolto più ovattato e smorzato. Le pareti laterali ed il soffitto erano stati poi rivestite con pannelli di polistirolo bianco da 5 mm. Se proprio fosse un'emergenza, esistono pannelli multistrato abbastanza massivi con finitura in cartongesso che potrebbero servire all'uopo.

Chi ti ha suggerito di educarli a non correre mi sa che non ha figli e non ha capito un grachè della vita. Io se qualcuno facesse spaventare mio figlio 4 anni come fanno ste persone mi incazzerei come una iena, mi pare buona l'idea di dare anche a loro due manici di scopa e insegnarli piano piano a "rispondere" al rumore che li spaventa, cerca di mettergliela come un gioco, se puoi. Eh chi abita in palazzine o condomini più o meno grandi ha sempre il problema dei rumori Ovviamente anche per questo non mi sogno di lamentarmi, anche perchè non capita di rado che sparo i Prodigy a tutto volume e quindi anche io, pur non avendo 3 anni, faccio il mio bel casino.

Diciamo che esiste una sorta di patto che prevede di contenersi quando possibile. Non posso lamentarmi se il bambino gioca alle 11 di domenica mattina scemo io ad aver fatto le 4 e loro non possono lamentarsi se ogni tanto in orario accettabile ascolto la mia musica ad alto volume. Dunque credo che il tuo problema sia dovuto ai vicini e non ai tuoi figli che giocano. Ovviamente se non vuoi ricoprire la casa di tappeti di gomma, cerca di far capire ai bimbi che non devono sempre fare casino.

Ci vuole pazienza e fa parte dell'educazione. Il problema è sicuramente dato dai vicini. Sia perché i bambini in questione giocano ad orari accettabili e sia perché, ed è la cosa fondamentale, i bambini han diritto di far un po' di casino. Nella casa attuale capita spesso che la coppia che abita sopra di me chiami a cena amici con relativi figli. Ultima, spero, domanda. I vicini oggetto del 3d, forse colti da illuminazione divina, hanno da quel che mi pare aver capito trovato la soluzione Domanda conoscendo i soggetti: Grazie Direi proprio di no.

Grazie ni, nel senso che secondo il DCPM del 97 sui requisiti acustici passivi degli edifici possono richiedere una prova fonometrica. A meno che non facciano causa, non sei tenuto a pagare nulla per il materiale fonoassorbente. Anche se dovessero farti causa per l'eccessivo rumore, dovrebbero essere loro a dimostrare che il rumore provocato dai bimbi è superiore alla normale tollerabilità a tacere del fatto che a decidere, in concreto, sul limite della normale tollerabilità sarebbe il giudice.

In conclusione, allo stato delle cose, non sei tenuto a nulla "giuidicamente". Di' loro che se non puoi lasciare corricchiare i tuoi figli un pochino ogni tanto, per tenerli buoni dovrai iniziare attivita' alternative, e stavi giusto pensando al pianoforte. Il fatto è uno ed è che ci sono i bambini che corrono in casa. Le minacce sono un'usanza tipicamente italiana sinonimo di ignoranza e rozzezza. Mi sembra molto rozzo anche battere sul soffitto con un manico di scopa. Hai detto bene Il fatto poi che diano colpi con la scopa, anche li hai ragione AH infine, dovrei avrei mai parlato di minacce? Noi dormiamo tutti a quell'ora Oppure iscriviti senza commentare.

Iscrivimi alla newsletter! Cosa fare se i bambini infastidiscono il vicinato condominiale? I Fuselli Montessoriani 1 febbraio Laura Citroni. Torta al cioccolato fondente con granella di nocciole 1 febbraio Laura Citroni. Io ho la mia vita e il mio lavoro e se volessi dei figli da accudire preferirei fossero miei e non degli altri..

Il tuo atteggiamento è sbagliato, passivo e invadente.. Poi io nn invito proprio nessuno a prendere un caffè.. Quel che credo Tristesse volesse dire è che, a volte, arricchendo i rapporti con i vicini, una soluzione a questo genere di problemi potrebbe trovarsi piu' facilmente. Purtroppo, come molte discussioni di questo forum ne sono prova, è molto difficile far valere il diritto alla tranquillità passando per vie legali. Siccome non avete ancora incrinato i rapporti, cerca di risolvere la cosa con pazienza e diplomazia Angel hai ragione, non è compito tuo educare i figli degli altri! Ma ci mancherebbe! Purtroppo capisco cosa significhi vivere con bambini vicino , anch'io sono nella stessa sitauzione e per espereinza ti dico che non se ne esce.

Quello che trovo incivile comunque è tenere bambini piccoli alzati fino a mezzanotte, ma questo è un problema dei genitori e mi stupisco che non lo comprendano, i bambini alle La tua è una battaglia persa in partenza. Comprati dei tappi per le orecchie se vuoi dormire. Purtroppo anche io ti dico che con i bambini è una battaglia persa, mentre ti scrivo il bifolco del piano di sopra urla con quell'indemoniata della figlia di 5 anni che corre e tallona Ma manco per niente!

Pensa che dopo l'ennesima mia rimostranza lui stava per prendermi a pugni e la moglie ha minacciato di chiamare l'igiene mentale! Ti rendi conto? Questo perchè ero stufa del loro baccano all'1. Purtroppo è solo grande, grandissima sfortuna trovarsi in queste situazioni, prima di questa famiglia di str Anche io mi trovo nella tua stessa situazione: A nulla e servita la mia gentile richiesta di far giocare i bambini su un tappetto che almeno diminuisce un po il rumore,niente,anzi quando non c'è la faccio più e batto contro i muri,il maschietto spinto dai genitori fa più casino battendo i piedi e lanciando con più forza oggetti per terra.

Bambini rumorosi in condominio: le cose da sapere

Egregio avvocato sono un libero cittadino che paga le tasse come tutti, e da un po' di tempo impediscono ai bambini di giocare in strada. Un signore, lì vicino. Bambini troppo rumorosi: una donna vince la causa contro i vicini Lai??i?? avvocato della controparte, affermando che il baccano non fosse dato da altro . Ora in tribunale si sono giudicati per cauza dei bimbi che fanno troppo E un casino con i bimbi ma purtroppo non possiamo essere capite solo noi. volevo dire in merito ai rumori causati dai bambini, ke io ho lo stesso problemna, nel . La verità è che le nuove casa, anche se insonorizzate fanno schifo. Nei giorni caldi e fuori dall'orario scolastico i cortili dei condomini si aprono a gruppi di bambini che giocano e il risultato è facile da. Infatti, dopo nemmeno quattro mesi ci è arrivata una lettera dell'amministratrice che ci ha fatto notare che i bambini fanno troppo rumore. Si può facilmente immaginare un pomeriggio d'estate in un cortile di un qualsiasi condominio dove si trovano gruppi di bambini che giocano. Parliamo di rumori scomodi, in particolare quelli dei bambini, che si di buona convivenza ed i giudici non fanno altro che farle rispettare;.

Toplists